accedi   |   crea nuovo account

Concetto relativo

Sussurri il cuore la sua meta,
musichi carezze e sensazioni,
renda canzoni il tuo parlare
se continui a narrare.
Cavalca una cometa
a ridosso dell'ora senza meta
ignorane la destinazione.
Oltre la scia non ci sarà l'attesa,
ogni tuo parere sarà spento
né stupore e piacere la sorpresa,
d'intesa col tempo
da sempre concetto relativo,
in conflitto col tuo pensiero positivo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

22 commenti:

  • tania rybak il 10/01/2011 14:40
    spero di scrivere un giorno come lei, Ugo, con eleganza, classe, sapienza, musicalità, saggezza e tanto altro, che Dio mi aiuta a migliorare e imparare dalle persone come lei...
  • giuliano cimino il 17/12/2010 19:31
    rime superbe filosofo poeta! complimenti
  • Anonimo il 05/12/2010 20:48
    piuttosto confusa. tra il quinto e il sesto verso manca la punteggiatura adeguata
  • claudia checchi il 02/12/2010 16:39
    Grande Ugo...
    claudia
  • Don Pompeo Mongiello il 28/11/2010 12:15
    Impeccabile filosofar in rima. Complimenti!
  • Dark Side il 21/11/2010 14:18
    bellissimi versi e stupende immagini
  • augusto villa il 17/11/2010 22:08
    Guai... a trascurare i sentimenti... Moriremmo dentro... come tanti zombie...
    Complimenti Ugo!!! ----------------------
  • Anonimo il 14/11/2010 17:39
    Ma che bravo.
    Bella, bella.
  • Aedo il 13/11/2010 18:14
    Ugo nella sua meravigliosa poesia filosofica vuol focalizzare l'attenzione sui moti del cuore, che devono essere in grado di superare la fredda razionalità e offrire carezze leggere, sensazioni di vita, sinfonie di luce. Solo il pensiero positivo potrà andare al di là della relatività del tempo, che ci imprigiona nella nostra limitatezza. Bravissimo!
    Ignazio
  • Maria Rosa Cugudda il 13/11/2010 15:47
    stupenda opera, raffinato lo stile, particolarmente sentita!
  • - Giama - il 13/11/2010 14:17
    Il tempo: finito, nella nostra essenza terrena, o infinito nell'eterno destino?
    Concordo: concetto relativo!
    Ciao Ugo e complimenti!
    Gia
  • Cinzia Gargiulo il 13/11/2010 10:47
    Versi fortemente espressivi ed intensi che fanno captare tanta positività.
    Bellissima ed elegante poesia.
    Un abbraccio e buon fine settimana...
  • Anthony Black il 12/11/2010 20:05
    Matilda ha ragione, il suo commento è perfetto.
    Spesso il cuore, noi stessi, inconsciamente percepiamo molto di più di quanto il mondo ci faccia credere si possa comprendere tramite la cultura, l'istruzione.
    Opere del genere non richiedono cultura.. ma soltanto saper riconoscere le cose belle.
    Complimenti
  • Jurjevic Marina il 09/11/2010 18:37
    Non sono istruita da poter commentare le poesie al livello professionale... ma posso sentirle... posso viverle. Alla fine, caro Ugo, a cosa servono riflessioni filosofiche se non si ha il cuore per poter ascoltare le emozioni. Tutti parlano della tua saggezza.. io cerco di più. Non mi limito a dire ''bellissima''.. dico vissuta intensamente, capita a modo mio.. che sarà pure folle e senza senso.
    Baci
  • nicoletta spina il 07/11/2010 23:01
    Dalla tua saggezza ho sempre da imparare,
    l'espressione del tuo alto sentire fa riflettere e pensare.
    Mirabili versi, caro Ugo.
  • Don Pompeo Mongiello il 07/11/2010 12:39
    Bellissima poesia, che mostra la saggezza di chi esperienze ha avuto e non si lascia ingannare.
  • Ada FIRINO il 07/11/2010 00:29
    Il tempo... da sempre concetto relativo"

    Non conosce il prima e il dopo
    non separa l'oggi dal domani
    il tempo è nell'anima che ti cresce dentro.

    Bella poesia, Ugo!
  • Maurizio Cortese il 05/11/2010 11:14
    Ugo Mastrogiovanni, in questa poesia, si cimenta nell'impresa di far comprendere che, qualsiasi azione intraprendiamo, l'esito cui giungeremo dovrà fare i conti con le circostanze (tempo) e non sempre sarà quello sperato: saggezza antica per noi moderni, spesso convinti di "spaccare il mondo".
  • Anonimo il 04/11/2010 08:59
    Cavalca una cometa a ridosso dell'ora senza meta ignorane la destinazione...
    Vai, non importa dove arriverai, né quando, ciò che conta è andare e abbracciare le comete senza tempo...
  • laura marchetti il 04/11/2010 08:33
    ...è un ridimensionarsi di fronte ad un concetto che sempre ci dominerà... saggezza e filosofia a cinque stelle
  • loretta margherita citarei il 04/11/2010 06:23
    quanta saggezza in questi raffinati versi, bellissima
  • Anonimo il 04/11/2010 01:30
    Il suo modo di scrivere, oltre ad essere elegante, trasmette un vivo senso di saggezza e tranquillità acquisita. Mi permetta di farle sinceri complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0