username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ricordi

Mi sento ad un tratto portare da un'onda
Mi par di volare lontano nel tempo
E già sento
Le note dorate di musiche dolci
E le voci di un tempo passato
Che serbo nel cuore
Una mano che tiene la mia più piccina
Uno sguardo, un sorriso
Un ricordo
Di quando bambina
Osservavo le nuvole in cielo
E il vento ora forte, ora lieve
Vagar le faceva e poi le ghermiva
Ed osava
Cambiarle di forma e colore
Ricordi di corse nei prati
Di fiori e profumo di fieno
Di rondini in volo
Papaveri, campi di grano
Dell'uve rossastre
Del mosto e del vino
Di lunghe panche
Con tanti bambini
Vecchietti seduti
A guardare la luna
Narrando e cantando
Ricordo alla sera
Un alito caldo sul viso
Mia madre sfiorava
Il mio volto e diceva
Riposa... a domani

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 01/04/2012 15:46
    splendida poesia complimenti lidia

14 commenti:

  • Grazia Denaro il 16/03/2012 18:46
    Bellissimi ricordi in questa poesia evocativa, ritornano alla mente i ricordi dolcissimi della fanciullezza. Bella poesia, con rime fluenti, apprezzata per contenuta e per forma, brava Lidia!
  • lidia filippi il 02/01/2011 16:36
    Grazie di cuore Gabriele! Buon Anno|
  • Gabriele Lunghi il 02/01/2011 16:34
    Una bellissima poesia. Molto profonda, scorrevole e piena di immagini bellissime. Molto molto brava!
  • lidia filippi il 07/11/2010 10:41
    Si Elisa! Anch'ritengo sia una grande fortuna avere nella mente e nel cuore quelle immagini, da evocare di tanto in tanto.
    Ti ringrazio moltissimo
  • ELISA DURANTE il 07/11/2010 10:10
    I tuoi versi, presentandomi i tuoi ricordi, hanno rievocato i miei...
    Che fortuna avere vissuto da piccoli in campagna con i suoi profumi, i colori, i piccoli e grandi eventi stagionali! I bimbi che vivono nelle metropoli cosa ricorderanno, i semafori, il traffico e le doppie file, i giardinetti più o meno puliti con piante soffocate dall'inquinamento?
  • lidia filippi il 05/11/2010 21:46
    Grazie di cuore Vasily, Coccinella, Marcella, Elia! Siete molto carini
    Un abbraccio a tutti
    Lidia
  • Elia Paglia il 05/11/2010 15:45
    brava bella poesia... ben scritta...
  • marcella vitelli il 05/11/2010 10:48
    ... Ieri bambina... A volte nel ricordo si sentono ancora, indelebili nella memoria, i profumi ed i sapori di un tempo sereno. Mi emoziona questa poesia. Molto molto bella. Brava 5 stelline.
  • coccinella settantotto il 05/11/2010 06:48
    ecco cosa ci rimane di ieri : I ricordi!!! Bellissima
  • vasily biserov il 04/11/2010 21:47
    che vita sarebbe senza ricordi!! bel modo di sottolinearne l'importanza!! Brava!!
  • lidia filippi il 04/11/2010 21:41
    Grazie Aldo! I ricordi sono il filo rosso della nostra vita
  • Aldo Riboldi il 04/11/2010 21:36
    Quanti giorni da piccolo, passati a sdraiarsi nei campi di grano... nascosti dalle spighe a guardare il cielo blu... quello di una volta! mi hai fatto tornare indietro nel tempo...
    bella poesia!
  • lidia filippi il 04/11/2010 21:04
    Ma grazie! Sei gentilissimo! Buona serata
  • Salvatore Ferranti il 04/11/2010 21:00
    una poesia che mi è piaciuta molto.
    cinque stelline

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0