username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ciò che gli occhi non vedono

Le piaceva camminare
lungo il sentiero alberato,
ascoltare nel dorato silenzio
lo scricchiolio delle foglie morte
sotto il passo suo leggero e suadente,
il profumo del muschio denso e forte
la inebriava di poesia.
infinito il sentire di un' anima ancor pura.
Arrivava fino alla cima del monte
per toccarne la vetta,
da lassù il cielo era più azzurro,
non conosceva ancora il male. il dolore
apriva d'inanzi a se'
strappi infiniti,
spiragli di luce,
linee rette...
come la sua vita.
Amava l'autunno,
i suoi colori,
caldi come il castano degli occhi suoi,
occhi a mandorla, piccole fessure
con cui guardare il suo mondo
ingigantito dalla fantasia.
Donava sorrisi a chi le passava accanto
per non farsi dimenticare mai,
per lasciare in quel vuoto una traccia di se'.
Mi piace ricordarla così,
i suoi occhi, le sue labbra,
il volto dipinto di blu
baciato da un raggio di sole.
La guardo ora nello specchio,
un'immagine e niente più,
un ideale lontano
che non rispecchia più il mio io,
una donna che ama disperatamente
alla ricerca della sua identità.
Un volto,
un anima,
un silenzio dorato
ciò che sente il cuore...
dove gli occhi non vedono.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Anonimo il 13/11/2010 18:50
    è sempre un piacere leggerti, brava... grazie di essere passata.
  • Simone Scienza il 09/11/2010 20:33
    Un volto che arde indisturbato nelle tue parole
    si sente ad occhio nudo
  • Attanasio D'Agostino il 07/11/2010 17:14
    Un volto,
    un anima,
    un silenzio dorato
    ciò che sente il cuore...
    dove gli occhi non vedono.

    Dice bene il DON...
    Poesia d'alto valore poetico e letterario. Complimenti
    un caro saluto Tanà.
  • Don Pompeo Mongiello il 07/11/2010 12:15
    Poesia d'alto valore poetico e letterario. Complimenti!
  • laura marchetti il 07/11/2010 10:09
    MERAVIGLIOSA... DA LEGGERE E POI RICOMINCIARE DA CAPO
  • Giuseppe Amato il 07/11/2010 09:13
    Forse questo è il caso degli specchi ingannatori... quelli che raccontano bugie, gli specchi che trasmettono solo scorze d'immagini dietro le quali pulsa una grandissima sensibilità.. sei trasmettitrice di profonde riflessioni Grazie
  • Adamo Musella il 06/11/2010 13:42
    Quel volto non è sparito, vive ancora e le parole dell'anima riflessa ne raccontano al presente. sei bravissima Anna. un bacio grande.
  • Anonimo il 06/11/2010 08:22
    molto bella questa poesia, ti empie d'immenso, Anna una poetessa che parla col cuore. bacioni Salva.
  • - Giama - il 06/11/2010 00:12
    Splendida Anna! "ciò che sente il cuore...
    dove gli occhi non vedono"

    Bravissima!

    Gia
  • loretta margherita citarei il 05/11/2010 21:31
    ma è stupenda, tra ipreferiti
  • Dolce Sorriso il 05/11/2010 21:15
    grazie ragazzi un abbraccio forte eeeeeeeeeeeee
    Anna
  • Elisabetta Fabrini il 05/11/2010 20:25
    Sembra scritta per me! bellissima..!
  • karen tognini il 05/11/2010 19:50
    bellissima... Anna...
    .. dove gli occhi non vedono...
    brava...
  • Salvatore Ferranti il 05/11/2010 19:48
    quanto sei brava...
    non smetterò di dirtelo...
  • Vincenzo Capitanucci il 05/11/2010 18:20
    Bellissima Anna.. un'anima.. un silenzio dorato..
  • tania rybak il 05/11/2010 17:52
    dove gli occhi non arrivano arriva il cuore, bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0