PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Compagni

Vuje,
che a mia
nun penzate,
vuje,
che ogni stella
me stutate,
impressione
nun me fate,
picché
i mai sulu
songu,
a ogni passu miu
ruje m'accumpagnanu,
rirere e chiagnere
me fannu,
e a lungo
a sannu
cchiù e a vita stessa.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 06/11/2010 22:40
    La speranza non è mai spenta da uniti favelle di fronte a chi può forte t'accompagna. Bella bella!
  • Nicola Lo Conte il 05/11/2010 21:36
    picché
    i mai sulu
    songu,
    Bravissimo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0