PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il cielo che esiste dentro di noi!

Guarda il cielo azzurro ed immenso,
oh mia dolce creatura!
Ed usa ogni tuo senso,
perché finisca bene la tua avventura

Tu che fai parte di questa natura,
che dal cielo riceve il suo compenso...
sappi che non si vive senza una misura
del tempo e del consenso..

Del desiderare e dell'essere oggetto del desiderio,
in ogni luogo ed in ogni età,
del vincere ogni declino deleterio,
ed ogni situazione di precarietà

Perché sei tu quell'essere autorevole,
che alimenta ogni giorno la propria fantasia
e la rende sempre incantevole,
come una fonte di gioia e di alchimia

ed è questa la più bella filosofia,
che dentro di te ogni giorno matura,
così come crescono i frutti nella nostra prateria,
di cui, in fondo sei tu il cielo, oh mia dolce creatura!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Jurjevic Marina il 18/04/2012 12:08
    Ho trovato questa splendida poesia, e ne sono felicissima. Hai i miei pieni complimenti, essendo amante della rima... della bellezza dei versi.
  • Beatrice Faldi il 10/11/2010 19:38
    Che tenera poesia dedicata alla propria figlia e ricca di saggi consigli. Trovo bellissimi i versi "sappi che non si vive senza una misura del tempo e del consenso" ... una poesia del genere non può restare priva di "stelle"...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0