PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non esiste l'amore eterno... è tutto un inganno

Quando un giorno ripenserai al tuo passato,
quando il mio viso ti apparirà in un sogno
anche per sbaglio,
quando un sorriso scorgerai da una mia foto,
non dimenticare che a me questo è già successo,
infinite volte il mio cuore ti ha sognata,
il mio viso si è liberato di un dolce sorriso
mentre in un abbraccio ricordavo le tue paure.

Non ridere, non sentirti in colpa,
non puoi avere colpa se il tuo cuore mi ha eliminato,
l'amore vero, sincero e puro
oramai ho capito che non può essere ricambiato.
L'amore eterno è solo apparenza ed inganno.
L'amore tante volte si maschera dietro la passione,
sembra che sia vero,
ma è soltanto illusione.
La tua era solo mancanza d'affetto,
la mia è diventata col tempo una malattia cronica,
amore impossibile sfiorato da sogni sottili,
da fantasie universali dove l'infinito
aveva senso solo accanto ad un tuo sorriso.

Non hai colpe e quindi sorridi,
non hai più paura adesso che il mio amore ha perso,
sei nuovamente libera di sognare,
di vivere libera come a te piace,
sei libera di volare da un cuore all'altro come un'ape,
forse l'amore vero mai proverai,
ma di amore vero gli altri morire farai.
Il conquistarti rende inebriante lo starti accanto,
ma attenta dolce illusione,
se un uomo innamorato comincerà a versare lacrime,
non aspettare che le finisca tutte,
voltati e scappa.
Gira le spalle ed evita tormenti e dolori,
sii onesta, non cullarti nei pianti altrui.

Non è una critica la mia,
e forse sbaglio,
ma dopo tanto tempo ho capito che vivere con te
è come vivere con l'orologio accanto,
sempre in attesa dell'ennesimo dolore,
dell'ennesima delusione.
Spero che il tuo vero amore sia come vuoi tu,
esisterà anche per te,
sicuramente lo troverai,
sicuramente ti troverà,
ma ricordati delle mie parole,
non dimenticarle mai:

123

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • Linda Fantini il 14/11/2010 21:57
    resto in silenzio e me la rileggo. Bravo!
  • Anonimo il 13/11/2010 04:55
    che bellezza questi versi, complimenti. Piacere di conoscerti. Guido.
  • - Giama - il 11/11/2010 00:27
    questa è una di quelle poesie che amo leggere con rispetto e che non oso commentare!

    Gia
  • Anonimo il 10/11/2010 21:09
    Cito il titolo di un noto film "L'amore è eterno finché dura".
    Comprendo troppo bene la tua sofferenza e spero che il sereno torni anche per noi.
    Bella.
  • Anonimo il 10/11/2010 19:23
    Che dolore leggere questi versi!!!!
    Tu lo sai... ho seguito sempre, con il fiato sospeso, i tuoi moti dell'anima. Ho tifato per questo amore... difficile, ma...
    Ma... l'eterno non esiste! Tutto muta... ma è anche vero che dopo tutto questo dolore... arriverà il sorriso, la gioia anche per te... forse non per sempre ma, per una vita... perchè no!
    Ti abbaccio e continua a stare qui...
  • Don Pompeo Mongiello il 09/11/2010 19:29
    Triste, bella, scritta magistralmente. Complimenti vivissimi!
  • fabio salvatore pascale il 09/11/2010 14:02
    ciao giacomo, sicuramente il dolore d'un amore e forte ed è profondo. tuttavia sappi con il senno di poi è necessario. Una pianta sopravvive al gelo perchè esternamente muore ma a gennaio rigenera
  • tania rybak il 09/11/2010 10:53
    sei sulla strada giusta... non sempre le persone che stanno insieme sono ugualmente innamorate, non è una colpa, chi non prova abbastanza amore deve cercare l'amor suo, quello che lo riempe fino all'orlo...è una vera fortuna trovarlo e mi sento di averlo trovato, forse, anche io in passato ho fatto soffrire qualcuno perchè non riuscivo a ricambiare l'amore con la stessa intensità e qualcuno ha fatto soffrire me, ma caro Giacomo ora posso garantirti che nessuno ha colpe, amore non si chiede, non si rivendica e nemmeno si conquista,è un dono, deve nascere da solo, magari timido all'inizio e forte dopo, ma se vuoi l'amore eterno devi essere attento e ti troverà da solo, ma il tuo cuore deve essere libero da ogni tormento, deve essere sereno... un abbraccio sincero
  • Fabio Mancini il 09/11/2010 09:26
    C'è sempre una seconda possibilità. Puoi riscattarti. Bella e umile poesia. Ciao, Fabio.
  • Elia Paglia il 08/11/2010 15:00
    Concordo con Claudia... purtroppo non si riesce a commentarla... e troppo bella questa poesia per essere commentata...
  • claudia checchi il 08/11/2010 14:44
    Giacomo Scusami, ma proprio non riesco a commentarla...
    non trovo parole, e tu sono certa amico mio che hai capito perchè...
    Ti sono vicina...
    claudia.
  • ELISA DURANTE il 08/11/2010 09:56
    Non ho parole...
  • laura marchetti il 08/11/2010 08:06
    MI VIENE IN MENTE LA CANZONE DI MASINI... TI INNAMORERAI... E FORSE IN QUELL'OCCASIONE CAPIRA', L'AMORE ESISTE, QUALCHE VOLTA È INGANNO E SI TRAVESTE, QUELLO CON LA A MAIUSCOLA RESISTE ALLE BURRASCHE E SI RAFFORZA... TI AUGURO TUTTO L'AMORE DEL MONDO
  • coccinella settantotto il 07/11/2010 22:01
  • loretta margherita citarei il 07/11/2010 21:16
    la forza della vita arma la tua mano, vivi, solo l'amore divino è eterno
  • Aldo Riboldi il 07/11/2010 21:15
    Caro Giacomo ti sento più leggero e consapevole... hai dato tutto, adesso dopo questa sofferenza... respira a pieni polmoni e trova un po' di pace...
    un caro abbraccio!
  • Anonimo il 07/11/2010 21:07
    Mi inchino di fronte ad un Poeta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0