PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bambini inverniciati

è quando non comprendi
che si spalanca un mondo di possibilità nuove
come un bambino che usa un colore in più
per raccontare il suo viaggio
la mente non riesce a trovare nessun catalogo conosciuto
dove stivare una esperienza nuova
e dai meandri bui dell'anima
prende vita la rabbia di non riuscire a comandare il gioco
ma in quelle manine tutte imbrattate di vernice
riposa il significato
di quell'osare senza calcolo
la incapacità stessa di pensare
ad una scala a cui tornare per tarare
quel che vedi e senti e respiri
è un passo indietro rispetto alla struttura
non vivi più per accompagnare da qualche parte
un vestito tirato a lustro
l'esperienza si esaurisce nel suo esserci
e di più non riesci a comunicare.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • laura cuppone il 29/11/2010 12:19
    non siamo ciò che abbiamo ma abbiamo ciò che siamo...???

    se quel colore fosse coraggio... o una piuma o un sasso...
    difficile però volare senza essere avvistato... tra stagioni di caccia e catapulte firmate...


    a bbelloooooooo
    .. sto peter pan é sempre in mezzo...
    Lau
  • Samuele Scagliarini il 10/11/2010 17:17
    "L'esperienza si esaurisce nel suo esserci e di più non riesci a comunicare"
    Un passo indietro rispetto alla struttura ed uno dentro l'espressione... sono d'accordissimo, ma diavolo! Io vorrei anche saper spiegare... all'evenienza..

    Ciao Giuliano!
  • ELISA DURANTE il 08/11/2010 08:42
    "... un passo indietro rispetto alla struttura..." è il modo migliore per attingere al pozzo inesauribile dell'energia creativa! Piaciuta moltissimo!
  • loretta margherita citarei il 07/11/2010 21:00
    la semplicità e la purezza dei bimbi, da imitare, bellissima riflessione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0