username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Bugie della mente

Accendimi ancora il sorriso
figlio mio,
tuffandoti da quella nuvola trafitta
dal raggio di sole,
di quel giorno disumano.
Spesso mi son chiesta
dove sei?
Nei giorni che scorrevano
senza luna,
nell'eclissi buia del tempo
pensando te,
le notti perdono
il sapore amaro del buio.
Sfoglio le immagini
sfocate dei miei pensieri
nelle curve malinconiche
del sorriso posatosi
sul quel fiore
che mi accarezza l'anima
profumato da goccioline d'amore
in cerca ancora di te.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0