PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

IL FUTURO

Il sole non e' più sorto domani
giacche' grigia e' la luce, non più profumo nell'aria.
Marcisce lenta la luna ultimo baluardo dell'antica civilta'.
Il cavaliere elettrico scorrazza nell'etere viola
impazzito sul drago di ferro sulle nuvole sale/./

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 31/07/2008 10:18
    Wow... Wow... Wow... sublime futuro... impazzito... cavaliere... elettrico in drago di ferro...

    un profumo di Violette...
  • Riccardo Brumana il 05/04/2007 22:18
    ma il cavaliere sarebbe la reincarnazione dell'ex presidente, l'ho sentito dire: sono invincibile! ma adirittura eterno... molto originale la tua poesia, bravo rocco
  • sara rota il 05/04/2007 15:15
    Un misto tra l'oscura natura ed il barone rampante di Italo Calvino. Interessante.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0