PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ricordo di un amore

È uno di quei giorni
dove ti prende
la malinconia.
Spazza il cuore
il vento
lacrime azzurre
bagnano i viali.
Nel parco cammino
sotto l'ombrello
nel chiosco della giostrina
ricordi cavalcano
cavalli bianchi,
nel gazebo delle solitudini
vibra ancora
l' eco di un dolore:
stracci avvolti con lo spago
sui quali siede un vecchio
che parla ai piccioni
ed in mano tiene
una bottiglia di vetro
con dentro una piccola sirena
. E la pioggia scende
sferzando il viso...
piove anche sul tuo vaso di viole...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Anonimo il 13/11/2010 04:12
    CI sono giorni dovela malinconia prende e porta via tutto. Non i ricordi, quelli no.. magari li bagna, come il vaso di viole.
  • Daniela Di Mattia il 10/11/2010 08:40
    Si ci sono dei giorni in cui la malinconia ha il sopravvento e nostalgici i ricordi ci ammantano: Bravissima
  • denny red. il 10/11/2010 02:48
    Una triste dolce.. musica.
    Bei versi!! Ben Scritta!!
    Bravissima!!!

  • Anonimo il 09/11/2010 23:26
    Maliconica dolcezza, meravigliosa intensità
  • rosella campelletti il 09/11/2010 23:07
    bei versi molto dolci... brava!!!!
  • Anonimo il 09/11/2010 22:50
    che docezza...!
  • laura marchetti il 09/11/2010 22:18
    BELLISSIMA!
  • carolina verzeletti il 09/11/2010 21:30
    Mi piace è molto carina
  • Giuseppe Tiloca il 09/11/2010 21:29
    Quanti momenti ho visto Loretta, grazie di averli condivisi qui, con noi.. bravissima
  • Simone Scienza il 09/11/2010 20:12
    Deliziosamente straziamte
    e molto scorrevole

    Piaciuta moltissimo Lor.
  • Anonimo il 09/11/2010 19:14
    Il ricordo di quell'amore può rovinare per sempre... la dolcezza, l'innocenza, la fiducia, la speranza... il ricordo di un amore può uccidere tutto questo... dopo è solo sopravvivenza...
    Tocchi sempre, particolarmente, il mio cuore...
    Ti abbraccio Loretta
  • Anonimo il 09/11/2010 16:06
    Bella. Ornella Vanoni cantava"È uno di quei giorni che ti prende la malinconia
    che fino a sera non ti lascia più... e non c'è niente di più triste in giornate come queste
    che ricordare la felicità sapendo già che è inutile ripetere:chissà ? Domani e' un altro giorno si vedrà..." Nel domani, però, c'è sempre la speranza di un giorno migliore e perchè no di un nuovo amore. ciao
  • Anonimo il 09/11/2010 14:01
    il vecchio come il ricordo che ogni tanto si alza dal cuore e dalla mente, la nostra mente è un grande magazzino che ogni tanto ci mostra la merce contenuta, Lory invidio un po' questa tua poesia, tutti i complimenti a Te Amica. bacio Salva.
  • antonio pascarella il 09/11/2010 12:58
    nel gazebo delle solitudini...
    bei versi complimenti
  • Dolce Sorriso il 09/11/2010 12:50
    sei davvero... splendida Lori
    piaciuta molto e me la prendo
    Smack

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0