username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'io velato

Specchio di acciaio
Riluce
Fragilità di cristallo
Cela.

Chiuso e nascosto
Duole
L'io velato
Tace.

Argilla friabile
Muta
Polvere

Lama accecante
Sabbia
Offusca.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

18 commenti:

  • Daniela Di Mattia il 27/11/2010 08:33
    ciao Deep!!!!!! stammi bene pure tu
  • Peter alias probity il 27/11/2010 07:31
    non so cosa voglia dire ma lo trovo comunque divertente, per essere deep sei deep e concisa. Ricorda che sono un calcolatore a risoluzione profonda, ne alta ne bassa
    Apprezzo la tua cordialità, si vede che ci tieni, accolgo volentieri l'ego perchè hai colto il mio semplicemente considerandomi, stammi bene
  • Daniela Di Mattia il 24/11/2010 18:16
    Grazie del commento Deep... mmmmmhhhhhhhh la chiusa è troppo "deep"???!!!???
  • Peter alias probity il 24/11/2010 15:04
    Molto spesso consiste in un io che "desidera" nella società tentando di mischiarla a desideri naturali. Talmente indispensabile ma usualmente impercettibile è l'onestà con se stessi che, se rispettata, è in grado di far trapelare l'io celato, ed infastidisce, viene percepito per il suo opposto, diventa minaccia, menzogna, vergogna, qualcosa da non vivere... complimenti, ho voglia di fare l'amore.
  • Daniela Di Mattia il 22/11/2010 18:10
    e io ti ringrazio molto ricambio l'abbraccio
  • Anonimo il 22/11/2010 17:33
  • Daniela Di Mattia il 18/11/2010 15:46
    Grazie mille Don
  • Don Pompeo Mongiello il 18/11/2010 14:53
    Poesia ben scritta, nella forma così nello stile e musicale. Brava davvero!
  • Daniela Di Mattia il 13/11/2010 21:52
    Grazie Giovanna un abbraccio grande a te!!!!!
  • giovanna raisso il 13/11/2010 21:46
    l'io velato che riluce fragilità pur se in "specchio d'acciaio..".. argilla in polvere.. duole e tace..."
    ma anche se tra sabbia.. " lama.." .. ricordalo..
    bellissima Daniela
    ti abbraccio
  • Daniela Di Mattia il 12/11/2010 22:48
    Si esatto il proprio percorso... cercando di svelare l'io velato prima che si frantumi in polvere d'argilla. Grazie Aldo
  • Aldo Riboldi il 12/11/2010 22:24
    Molto bello questo tuo viaggio nell'interiorità...è vero a volte ci smarriamo da soli per compiacere qualcuno o semplicemente per timidezza..., ma si sa che ognuno deve fare il suo percorso...
    complimenti!
  • Daniela Di Mattia il 10/11/2010 21:17
    Grazie Desirè un abbraccio
  • Anonimo il 10/11/2010 20:08
    Introspezione molto accurata.
    Bella, bella.
  • Daniela Di Mattia il 10/11/2010 18:18
    Si Gianny spesso ci nascondiamo dietro un'identità che non è la nostra per non far trapelare una certa fragilità e ci perdiamo nel tunnel del nostro intimo senza riuscire a trovarci mai.
    Grazie del passaggio
  • Anonimo il 10/11/2010 18:14
    Meravigliosa riflessione che porta nel tunnel interiore passo dopo passo
  • Daniela Di Mattia il 10/11/2010 17:58
    Grazie Pasquale! Ti abbraccio
  • pasquale radatti il 10/11/2010 17:50
    Intensa poesia introspettiva. Complimenti!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0