PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Estate

l'arrivo iracondo dell'estate
con la sua folle calura
e i suoi sollazzi balneari
risvegliano in me
i ricordi di...
un bimbo felice
che diventando uomo
la odio...
con tutto il suo accaldato
essere

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Elisabetta Fabrini il 19/11/2010 13:40
    estate... o si odia o si ama...
    io la amo!!
    bravo!
    ciao Ely