PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Foglie

è autunno
i giardini pubblici
sono pieni di foglie
rosse gialle
molto belle
mi riportano indietro
nel tempo...
mano nella mano
con te
il fruscio
delle foglie
sotto i piedi
ci piaceva passeggiare
sopra quelle foglie
ci sembrava più romantico
il mio sguardo
è volto verso i giardini
vuoti
nessuno calpesta più
le foglie...

 

0
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Lilybets il 20/04/2012 20:03
    Una poesia bella, forte di colori e dettagli, un ricordo espresso con lucidita' e nostalgia.

7 commenti:

  • Vincenzo Renda il 31/03/2011 01:26
    tenera e emozionante rosella... complimenti per la tua semplicità...
  • Anonimo il 14/03/2011 16:37
    Ma tu le hai calpestate... tu hai amato... pensa che bello Brava Rosella
  • Anna Raccardi il 13/02/2011 07:39
    emozionante, calpestare le foglie con il prorio amato, bellissima, complimenti.
  • Anonimo il 05/12/2010 21:28
    qui, almeno, c'è la realtà del sentimento. non voglio dire altro
  • - Giama - il 11/11/2010 22:24
    il mio sguardo
    è volto verso i giardini
    vuoti
    nessuno calpesta più
    le foglie...

    sono versi molto belli!

    Bravissima!

    Gia
  • laura marchetti il 11/11/2010 16:54
    DOLCISSIMA... NESSUNO SA PIU' AMARE... QUESTO MONDO AMA SE STESSO E NON SA DONARSI AGLI ALTRI
  • Sergio Fravolini il 11/11/2010 15:24
    Molto molto bella.

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0