accedi   |   crea nuovo account

Gli occhi della notte

S'adombra ed è
solo un attimo
che frulla insolito.

Pensiero sovviene
e resta instabile
perso nell'oblìo.

Gli occhi della notte
spiano i contrasti
senza sfumature.

A lungo canteranno
rapaci nell'istinto
la tua solitudine

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • augusto villa il 04/12/2011 22:45
    Che bella!... Davvero complimenti... ma una critichina, piccola piccola, la voglio fare: al quarto verso non toglierei l'articolo... perchè, mi pare,... ne rafforzi la musicalita'... -------------
  • loretta margherita citarei il 12/11/2010 17:36
    molto bella ed intensa
  • laura marchetti il 12/11/2010 09:14
    stupenda!!
  • Giacomo Scimonelli il 11/11/2010 18:17
    super...
  • Maria Teresa il 11/11/2010 16:07
    Gli occhi della notte che scrutano anche l'imperscrutabile...
    Bella nella sua ermetica essenza.
  • lucietta vo il 11/11/2010 15:33
    È bellissima, a parer mio perfetta, brava Patty
  • Anonimo il 11/11/2010 14:22
    Ipnopica, bellissima opera. Complimenti.
  • karen tognini il 11/11/2010 14:20
    A lungo canteranno
    rapaci nell'istinto
    la tua solitudine

    bellissima Patty...
  • WILMA AVERSA il 11/11/2010 13:29
    Mi piace come hai chiuso... gli occhi della notte... a lungo canteranno... la tua solitudine. Breve descrizione di una solitudine che invece sembra non finire!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0