PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quondam

solo,
battiti di cuore
non tuo,
esisto
esisto
esisto, e
ogni singola vita
addosso il fuoco
vivo
si dissolve
nel buio
nulla.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • laura il 02/07/2012 17:17
    mi è piaciuta molto. Questo " estito" che si ripete quasi urlato per farsi sentire per far sentire la propria vita, è favoloso. Ciao
  • Anonimo il 11/11/2010 19:11
    Quel fuoco scalderà anche la tua vita... non pensare a ieri e lascia che oggi passi. Domani è inevitabile... come l'alba... che caccia il nero della notte!
    Piaciutissima!
  • Paola Panebianco il 11/11/2010 16:21
    intensa questa poesia! bella!
  • mariacarmela cortese il 11/11/2010 16:20
    ciò che è stato non è più, ma tu gli sopravvivi: esisti, per quanto quel fuoco non illumini e non riscaldi. Un modo di rendere il titolo parte del brano, come piace a me.
  • Anonimo il 11/11/2010 15:11
    una breve poesia ermetica che mi è piaciuta molto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0