PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Discutevo con i miei... Me

Oziosi attendete
i primi fiocchi di neve
cadere sul davanzale
e subito svanire.

Poi i primi tramonti
che scaldano il cuore
narciso e dannato.

Così cadete
giorno nel giorno
notte dopo notte
finché, sbattuti così,
non li distinguete più.

Ecco a cosa serve
a me l'amore -
Luna e Sole accanto
nel pozzo di questo mondo.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • vasily biserov il 06/03/2011 19:54
    l'Amore con accanto il Sole e la Luna.. bellissima immagine!! ti sei dimenticato delle stelle??
  • laura cuppone il 15/11/2010 16:01
    un tempo che scorre..
    spettatori.. protagonisti.. danze.. silenzi.
    ognuno é ciò che é..
    e chi mente su questo non rivela altro che... questo!

    bisogna amarsi molto
    e rispettare se stessi
    per comprendere la enorme possibilità
    del
    vivere...

    ciao Sam

    Lau
  • Anonimo il 11/11/2010 18:37
    Niente di più romantico.. il pozzo e la luna... il riflesso nell'abisso... tutto raccoglie luce... finchè luce c'è e, nei tuoi versi apparentemente oscuri, percepisco... una lotta per vincere!
    Molto bella... complimenti!!!!!!!!!!!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0