PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Correre

correre correre
correre correre
affannarsi
accorarsi
dove andiamo
sempre così di corsa
il tempo di girarsi
un amico non c'è più
è inutile disperarsi
non ritornerà
non c'è più
finito
basta
e allora che corri
dove vuoi andare
la vita è bella
ma che delusioni
sempre più grandi

 

2
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • rosella campelletti il 27/03/2011 00:21
    questa è dedicata ad un amico che è sparito troppo presto e anche se è qualche mese ancora lo sento vicino...
  • Anna Raccardi il 13/02/2011 07:33
    correre correre, e inutile affannarsi, quando la strada finisce,è finita, veritiera, bellissima, ciao
  • Anonimo il 13/11/2010 10:34
    Bellissimi versi che invitano ad importante riflessione!... Correre, schiacciati dall'ansia di arrivare. Ma le mete che si raggiungono sono traguardi effimeri. Camminare... fermarsi, di tanto in tanto, permette di incontrare sguardi e sorrisi.
    Nella corsa si perde tutto e si arriva con il cuore vuoto!
    Bravissima Rossella!
  • Hila Moon il 12/11/2010 20:25
    si corre sempre troppo e spesso nel farlo si perdono di vista molte cose! hai toccato un tema importante!
  • Sergio Fravolini il 12/11/2010 18:39
    È questa un'opera che mi piace.

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0