accedi   |   crea nuovo account

La religione

Ci sta chi osserva ben la religione
ed ha un comportamento da credente,
segue la messa oppure la funzione
senza cercar la stima della gente.

Agisce ognor con vera convinzione,
se pecca si rammarica e si pente,
al sacro rito fa la comunione
ed è un cristiano pio e riverente.

Però c'è pure chi non ha capito
qual sia l'essenza del cristiano vero
e a modo suo la fede ha concepito,

come quell'arrogante dal cuor nero,
che, per avere l'animo pulito,
crede che basti accendere un bel cero.

 

1
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Mercogliano il 10/08/2012 11:36
    un sonetto di critica alla religione... quale io non credente, apprezzo il tentativo del poeta con stile classico di riportare la vera essenza della vita.

9 commenti:

  • Mario Olimpieri il 10/08/2012 12:41
    Hai ragione, Salvatore: la vera essenza della vita consiste nelle opere di bene e non nelle stanche e vacue formalità.
  • Mario Olimpieri il 07/03/2012 17:32
    Grazie, Sergio, per la tua approvazione e per la piena condivisione dell'argomento trattato. Mario
  • sergio il 07/03/2012 16:38
    veramente ma veramente vero. Grande sonetto
  • Mario Olimpieri il 16/11/2010 12:07
    Grazie a Claudia per il bel sonetto ricambiato e a tutti gli altri amici per la condivisione delle idee.
  • loretta margherita citarei il 15/11/2010 20:59
    gli ipocriti vi sono dappertutto ottimi versi amico caro
  • Pietro Saltarelli il 15/11/2010 18:34
    Bellissima e reale esposizione di un tema a me così caro e così delicato, Amico mio.
  • claudia pinheiro montenegro il 15/11/2010 12:08
    Ciao Mario,

    congelou minha tela e não pude terminar de escrever...

    Jesus te abençoe,
    grande abraço,
    claudia
  • claudia pinheiro montenegro il 15/11/2010 12:06
    Ciao Mario,


    graças a Deus a Salvação
    só depende do Sangue de Jesus
    que foi derramado naquela Cruz
    nos rendendo limpos no Seu Perdão

    que Sua Palavra que é Viva e Eficaz
    esteja lavando as nossas vidas
    nos fazendo no mundo pedras vivas
    e reflexos de Jesus o Grande Amor

    que nossos atos se revistam da Justiça
    pois eis que Jesus é Deus Justo
    e Sua Palavra em nós nos justifica

    que amemos de verdade e não de palavras
    nas deficiências e limites de nossas mãos
    a Glória de Deus seja em nós revelada
  • Giacomo Scimonelli il 15/11/2010 12:04
    hai perfettamente ragione amico mio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0