accedi   |   crea nuovo account

È stato un attimo

Il dolore di nera nuvola
affoga la taciturna favola
nell'infedele focolare
dell'ultimo fugace amare

E si rassegna in un attimo
l'eterea magia e ansimo
fissando il levar di luna
nella falsa danza di Varuna

Fuori infuria il vento
orchestra d'amor cemento
tra incombenti macerie d'addio
sfogai l'ira nel calamaio

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 22/12/2010 20:42
    Poesia di alto livello poetico e di contenuto altrettanto. Bravo davvero!
  • Dolce Sorriso il 30/11/2010 14:32
    uno sfogo meraviglioso...
  • MIRCO DEL SANTO il 15/11/2010 18:58
    lo scrivere sfogo per tutte le delusioni della vita soprattutto quelle d'amore... bellissimi versi
  • laura marchetti il 15/11/2010 16:13
    IN EFFETTI LA PENNA È LO SFOGO MIGLIORE ED IL TUO... OTTIMO
  • loretta margherita citarei il 15/11/2010 16:03
    ciao calogero piacere ritrovarti anche qui, sempre splendide le tue poesie
  • Giusy Lupi il 15/11/2010 11:21
    Cioa, benvenuto, bella poesia piaciuta. Ciao alla prossima lettura. Giusy
  • lucietta vo il 15/11/2010 10:48
    Che piace leggerti anche qui, io non pubblico molto ma ci sono e mi trovo benissimo,
    come inizio 5 stelline per te

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0