accedi   |   crea nuovo account

Rose

A volte il mio passato
chiama.

Non so
cosa dire.

Forse piangere
è la sola risposta.

In fondo lui
cosa sa di me forse
che piango
allo stesso modo.

Fiori di pensieri
nelle mie solitudini
e l'unico mormorio ad un'orecchio
mi ricorda te
mio unico e folle amante.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Fabrizio D'Orazio il 17/11/2010 15:42
    bella bella... complimenti!
  • angela ambrosini il 17/11/2010 08:44
    parole semplicemente fantastiche bravissimo
  • Daniela Di Mattia il 17/11/2010 08:36
    Complimenti... splendida chiusa
  • karen tognini il 17/11/2010 08:25
    Fiori di pensieri
    nelle mie solitudini
    e l'unico mormorio ad un orecchio
    mi ricorda te
    mio unico e folle amante.

    Bella Sergio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0