accedi   |   crea nuovo account

La Signora del Vento

Labbra serrate
dinnanzi alla forza
del suo stesso respiro
sguardo fragile
nel comprendere
l'anelito sussurato
nelle dune del cielo
cosparso di luce.

Immobile posa
la Signora del Vento
lasciandosi confondere
d'aria e voce
nelle spire accennate
del suo creato.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Simone Veltroni il 15/03/2011 07:46
    Fantasiosa e musicale.
    Piaciuta.
  • ANGELA VERARD0 il 19/11/2010 10:30
    grazie a tutti!!!
    particolarmente colpita dall'analisi di Rosanna che ha colto pienamente il senso dei miei versi, era proprio questo il significato. Bravissima
  • rosanna erre il 19/11/2010 00:09
    Impotente dinnanzi alla propria potenza, schiava dei suoi gesti... così mi appare questa signora del vento, avvolta/sconvolta da sè stessa... così umana.
    Ho letto anche le altre pubblicate ieri e ne sono rimasta incantata.
    rosanna
  • Giusy Lupi il 17/11/2010 16:55
    Deliziosa, complimenti. Ciao alla prossima. Giusy
  • Giacomo Scimonelli il 17/11/2010 16:44
    questa è Poesia...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0