PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mamma

Nei tuoi ricami,
mi tiravi fili di cielo,
una tua carezza aspettavo,
per far stordire la mia anima.
Ti vedo,
stanca e appassita.
Più vicino arriva l' ora
e tu contenta,
speri dell' acqua,
che candida e pura
andrai a bere.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Giusy Lupi il 26/11/2010 14:41
    Bellissima, da brivido, bravissimo, piaciutissima. + 5 stelle. Giusy
  • Daniela Di Mattia il 18/11/2010 08:30
    Si bravissimo!!!! Non c'è altro da dire 5 stelle per te
  • Anonimo il 17/11/2010 22:47
    veramente bella... si vede l'amore vero!!
  • laura marchetti il 17/11/2010 20:42
    DOLCISSIMO RICAMO DI VERSI AD UN'AMORE INCOMMENSURABILE
  • laura cuppone il 17/11/2010 20:24
    SPETTACOLARE!

    ...
    Laura
  • karen tognini il 17/11/2010 18:26
    È STUPENDA...

    direi BRAVISSIMO!!!!...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0