username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Lo scherno degli occhi

La neve imbianca ogni cosa,
tutto ricopre nella sua apparente purezza,
ma nella sua bellezza spezza ciò che è fragile.

Soffice coperta dei sogni,
ma tu non esisti,
non sei bianca come appari.

Sei lo scherno degli occhi,
sei un insieme di cristalli trasparenti,
e in ogni cristallo la luce si riflette.

I cristalli di ghiaccio
non assorbono colore alcuno,
il bianco è la somma di tutti i colori.

Sembri compatta ma sei scivolosa,
sei soffice ma troppo malleabile,
sei candida ma facile da sporcare.

Sei come stupenda donna,
perfetta nella sua finzione,
che con il suo ego tutto ricopre.

Sei come triste donna,
che non sa di esser più bella
quando il sole la illumina.

Sei solo e soltanto neve;
quando il calore arriverà a scioglierti
il mondo ritroverà i colori perduti.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 11/09/2016 02:05
    molto bella... complimenti.

10 commenti:

  • Matteo Marti il 14/12/2010 22:53
    Si, la neve è bella... ma dirai lo stesso... se sei da sola in macchina bloccata dalla neve e devi mettere le catene senza guanti per la durata di 1-2 ore????
    Ti fai piacere la neve... ma non ti piace realmente... lo fai per avvicinarti a qualcuno che la ama e ama dove cade... questo dice il tuo incoscio...

    Matteo
    Ps. mi stanno sul culo questi altri commentatori... non capiscono un cazzo!!!!!!!!
  • antonio pascarella il 18/11/2010 22:53
  • antonio pascarella il 18/11/2010 22:53
    I cristalli di ghiaccio
    non assorbono colore alcuno,
    il bianco è la somma di tutti i colori
  • Monia Ghesini il 17/11/2010 21:09
    Ho sentito questi versi scorrermi sulla pelle mentre li leggevo...
    bella... mi è piaciuta particolarmente
  • Dolce Sorriso il 17/11/2010 21:08
    bella è una poesia che prende il cuore
  • Salvatore Ferranti il 17/11/2010 20:37
    bravissima autrice che leggo con grande piacere...
    complimenti
  • laura marchetti il 17/11/2010 20:35
    bellissima! un destino già segnato...
  • antonio pascarella il 17/11/2010 20:01
    La neve imbianca ogni cosa,
    tutto ricopre nella sua apparente purezza,
    ma nella sua bellezza spezza ciò che è fragile.

  • Ugo Mastrogiovanni il 17/11/2010 17:53
    Soffice l'idea e la neve, e non capisco se è tanta o poca la considerazione per questo modello di donna di cui parla il poeta. "Stupenda donna... che con il suo ego tutto ricopre" oppure "compatta, scivolosa, malleabile, candida ma facile da sporcare" come la neve? Nei versi persevera il dilemma, forse solamente per me che mi limito a leggerli e non entro nella mente della brava Beatrice Faldi. Quello che è certo è che conserverà sempre il suo candore, perché Dio l'ha scelta come Madre di suo Figlio.
  • Giacomo Scimonelli il 17/11/2010 17:41
    poesia dolce e sensibile... piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0