PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Insolvente

Molti di noi sono ratrappiti su se stessi,
prese di coscienza di un passato inconcluso,
desiderosi di una soluzione celere quanto l'immaginario che muta al lucro.

In equilibrio psichico tra vantaggi e disagi,
deflagrazione dell'integro,
adagiati su uno strato di animo sottile mentre in fondo rimane solo la volontà dell'essere sinceri.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Manuela Magi il 23/11/2010 00:27
    Analisi apprezzata e molto piaciuta.
    Mi piace il tuo linguaggio che mi fa arrovellare...
  • Peter alias probity il 18/11/2010 12:59
    mm... l'ho postata due volte per errore, ma grazie per il commento, saluti.
  • Antonio Pani il 18/11/2010 12:04
    Efficace e acuta descrizione del modo di essere e di sentire delle "moltitudini". Mi piace il passaggio finale, che racchiude un barlume di speranza e di verità. Io l'ho sentita così. Mi è piaciuta molto, complimenti. A rileggersi, ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0