PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nostos

Ridono le vele
In trasparenza falce di luna.
Cuori sciolti nelle acque ai piedi
Salgono le lacrime del ritorno mancato.

Onde sul cuore come scoglio

Gli spruzzi al viso e gli occhi nascosti.

Torna amato mio.

Torna.


Il mare già muove con un lamento
Che strazia e schianta il cuore.
A terra resta l'orma di una mano e sandali bagnati.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0