username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Eternity

Non puoi specchiarti
in quello stagno
- stanne lontana -
l'acqua è più torbida
di quel che credi

L'eternità sta da un'altra parte
più in alto la dolcezza
che stai rincorrendo
- scappa e non cambiare
te ne prego -

Tu non sai chi sono
ma io t'osservo
da mille anni almeno
- da cento prospettive diverse
sei ancora più bella
quando serri la ciglia
e ti lasci andare
alla meraviglia -

Se il contatto ti sembra duro
è perchè la realtà
soffre l'ostacolo del silenzio
- troppi uomini e donne
sono allo sbando oggi -

Ma tu togliti le scarpe
e corri veloce
tra quegli alberi
traboccanti di verde passione
- non ti perderai
perchè io sarò già là
a soffiare amore
sul tuo sentiero -

L'eternità
è alla tua portata
- mordimi le briglie
e forse ti porterò con me -

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Paola B. R. il 24/11/2010 00:45
    Chi non coglierebbe un invito simile?????
    Forte ed energica... ti travolge!!!!!!!
    BRAVO!!!!!!!!!!!!!
  • Dolce Sorriso il 22/11/2010 21:13
    Bravooooo, ma questo lo sai... bella poesia
    smack
  • tania rybak il 22/11/2010 10:35
  • denny red. il 20/11/2010 00:55
    Eternity, Semplicemente.. Bellissima!!!
    Bravo!!! salva.
  • - Giama - il 19/11/2010 23:11
    bellissima ed originale, mi piace anche il ritmo e leggo tanta intensità nella tua Eternity!
    bravissimo Salva!
    ciao Gia
  • karen tognini il 19/11/2010 22:21
    L'eternità
    è alla tua portata
    - mordimi le briglie
    e forse ti porterò con me -


    bellissima... Salva...
  • laura marchetti il 19/11/2010 21:56
    ... sapessi come ci verrei... stupenda Sal!
  • loretta margherita citarei il 19/11/2010 18:47
    vai, vai vai, bellissima amico salva
  • Anonimo il 19/11/2010 18:08
    Bella; dà un senso di libertà, di vento e di eternità perfetta, ma forse irranggiungibile, come un miraggio. ciao
  • Giacomo Scimonelli il 19/11/2010 16:19
    piaciutissima... complimenti
  • Anonimo il 19/11/2010 14:28
    E vaiiii... certo che sai scrivere, quando poi ti lasci andare
    escono versi come in questa bella poesia... Sal, diversa
    dal tuo genere, bella e originale ".. non abbassarti a restare
    nella mischia, elevati, tu puoi.." bella, bella...
  • Elisabetta Fabrini il 19/11/2010 13:38
    Questa è davvero bellissima... bravo Salva!
  • calogero pettineo il 19/11/2010 13:10
    un invito al quale sarebbe stupido rinunciare in questo mondo dove prevalgono le angoscie alle gioie. apprezzata.
  • Anonimo il 19/11/2010 12:51
    Complimenti. Lo trovo splendida
  • Giusy Lupi il 19/11/2010 11:30
    Molto bella profonda. Bravo. Una buona giornata alla prossima lettura. Giusy
  • anna rita pincopallo il 19/11/2010 11:04
    Ciao Salva accidenteti quanto è bella bravissimo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0