accedi   |   crea nuovo account

Mia Venere

Son fermo dentro di me ad aspettare
poso il mio sguardo e lo lascio andare
cosicché corra e vaga in questo mare

Un mare tormentato
dove il vento sferza infuriato
e riporta i ricordi di un lontano passato

Di quando le acque si schiusero
e le onde infrangendosi alzavan la schiuma
la mia voce e quella del mare si fusero
acclamano Te nuova Venere sorta tra diafana spuma

Vidi il tuo splendor e la tua bellezza
fulgida brillar di luce fatata
e fugò in me ogni incertezza
sarai sempre la mia Dea adorata

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • mariella mulas il 30/08/2007 12:29
    Incantevole inno d'amore.. dove solo l'amore fa Dea l'amata donna.
  • Francesca Paola Quartararo il 20/07/2007 23:28
    bravo sai ben scrivere complimenti
  • Anonimo il 18/05/2007 21:02
    si sente quasi l'odore del mare. Insisti così
  • Raffaele Ditaranto il 18/05/2007 11:10
    la venere che nasce dalla spuma l'hai copiata da Foscolo, non mi piacciono molto le poesie con molte rime ma questa è scritta bene, e rende molto
  • Anonimo il 11/05/2007 21:53
    Un amore vero supera il passato, resta nel profondo comunque, complimenti mi ha emozionato.
  • A. il 02/05/2007 03:04
    .. bella e sincere d'anore le emozioni
    a rileggerci...
    A. M.
  • sara rota il 30/04/2007 19:30
    Davvero romantica, mi dà una visione sublime...
  • mauro crisante il 24/04/2007 17:47
    dovrei arrabbiarmi leggendoti, mi fai sentire sereno e pieno di gioia; dirti grazie è poco, dirti che scrivi meravigliosamente bene è poco. ti hanno definito Adone, io dico che tu sei Giove e Giunone insieme, grazie caro amico fraterno, continua a farmi sognare.
  • Adriano Di Carlo il 18/04/2007 16:06
    carina...
  • Riccardo Brumana il 07/04/2007 02:46
    una bellissima poesia con sostanza di testo, scorrevole alla lettura e ben strutturata! complimenti
  • laura cuppone il 06/04/2007 22:08
    rettifico... Adone non Apollo... sorry. L
  • laura cuppone il 06/04/2007 22:06
    è davvero così bella la tua Venere? spero tu sia il suo Apollo. ciao L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0