accedi   |   crea nuovo account

I colori della Libertà

semplici nomi dentro la testa, pericolosi numeri sulla tua mano
luce blu, fumo grigio, occhi e gonna stasera giocano a chi è più verde brasiliano

una non ti è mai bastata, ne vuoi un'altra, ne vuoi ancora
ma adesso forse è meglio andare perché il tempo non perdona

arancio rinascimento indossi come un vestito di libertà
che presto o tardi stanotte ti lascia nudo assieme alla tua dignità..

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0