PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Maria

Maria rincorreva
gli aquiloni
mentre il suo pensiero
spiccava il volo
nei verdi prati
dell'innocenza.

Maria rincorreva
i suoi sogni
mentre attendeva
che nel suo cuore
sbocciasse
l'amore.

Maria
lo guardava sognante
quando scorgeva
il suo volto tra la gente
e il suo cuore
batteva all'impazzata.

Maria lo amava
in silenzio...

Irruente
forza dell'Amore
imprigionò
il suo cuore
per sempre.
Sbiadito
sogno delirante,
lei luna, lui sole
lei sirena
lui aquila reale
eterna attesa...
mentre le euforiche
lancette dell'orologio
segnano l'inesorabile
scorrere del tempo.

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/08/2013 20:22
    apprezzata, compplimenti

2 commenti:

  • ELISA DURANTE il 23/11/2010 10:19
    ... eterna attesa... per Maria... Dalla spensieratezza ad un'ombra che oscura il sorriso...
  • Giacomo Scimonelli il 22/11/2010 22:12
    ei davvero bella Maria...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0