PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Solo Silenzio

Scrosciante tintinnio d'una lacrima innocente,
cadono le ombre infernali sull'inebriata mortalità della
creatura di Dio.

Tamburi battono il ritmo dell'avanzata finale,
e poi...


solo silenzio.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Aedo il 04/04/2011 19:10
    L'avanzata dell'odio non tiene conto delle lacrime innocenti, di chi subisce soprusi e violenze. La tua poesia riesce in pochi versi a condensare le complesse emozioni legate ai problemi della guerra. Rimane purtroppo solo il silenzio! Bravo!
    Ignazio
  • Antonio Pani il 09/12/2010 18:42
    Mi piace, ermetismo che stimola riflessioni profonde e importanti. "... inebriata mortalità...", verso che "apre" varchi smisurati. Molto apprezzata, a rileggersi, ciao.
  • alessio lu il 06/12/2010 22:22
    Davvero davvero molto piaciuta. --------------------------------------------------------------------
  • ELISA DURANTE il 23/11/2010 10:03
    Molto ermetica. Questo è un silenzio che angoscia...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0