PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La tristezza libera

La tristezza,
il bello di restare soli.
Piangere,
rimanere al buio,
pensare ricordare e guardare

Cercare una compagnia che non esiste.

La tristezza,
quel sentimento che se non esistesse,
avremmo distrutto già tutto.

Pensare amare odiare
il mondo è già cambiato,
non esistono più i valori dell'amore.
Il bello della tristezza
non si conosce..
ma di certo che la tristezza,
essendo una strada difficile da percorrere,
la verità la dà.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • stefano manca il 15/05/2011 14:21
    è un sentimento che ci mette in immediato contatto col mistero della vita, ciò che a volte mi fa chiedere, perché la vita?
  • laura marchetti il 23/11/2010 08:29
    il bello della tristezza... che quando non c'è non ci manca...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0