username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il mio futuro

Canterò per te
il mio sofferto sollievo
nelle notti
senza colore.

Sarò tutto ciò
che non esiste dove
attorno solo
invisibili immagini.

Ti racconterò fiabe
dal sapore del niente
nel fradicio dolore
che mi sorride.

Apparirò silenzioso
nelle tue braccia
e nei roghi del pianto forse
ti troverò.

Rimarrò qui
ad aspettarti immerso
nella mia giovane vecchiaia
lì dove nessuno potrà sentirmi.

 

2
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Chiara Savazzi il 05/11/2015 11:18
    Molto intensa.. bravo
  • loretta margherita citarei il 23/11/2010 20:15
    molto bella sergio, bravissimo
  • esther iodice il 23/11/2010 13:31
    intensità pura anima che vive e batte più forte della vita che avanza e nel dolore cerca ricerca e prova, un movimento di solitudine e coppia tra la mente ed il cuore... davvero unica sergio!!!
  • Anonimo il 23/11/2010 12:58
    intensa e sentita... bella, bella 5 stelle
  • Danilo Carli Stranich il 23/11/2010 12:56
    versi senz'altro belli, una poetica asciutta e dolorosa; piacevole anche la struttura sintattica, che stempera la mancanza di chi aspetta, forse, invano.
  • laura marchetti il 23/11/2010 08:07
    le tue poesie parlano di un grande amore che abbiamo condiviso con te, con le sue gioie e e sue amarezze, grazie per le emozioni che hai trasmesso
  • Daniela Di Mattia il 23/11/2010 08:01
    Molto triste... quindi perfettamente in tema i mie complimenti!
  • Giacomo Scimonelli il 22/11/2010 23:29
    intanto ci siamo noi che ti sentiamo leggendo versi che onorano il grande amore della tua vita... che indelebile ti affiancherà x sempre nella mente e nei ricordi... bei versi Sergio... complimenti amico mio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0