accedi   |   crea nuovo account

Il cielo celeste

il cielo celeste di meraviglia colora il mare
nel gennaio di questo giorno dopo lunghe piogge
colora le colline e perfino le case condominiali del viale
unisce in alto la mia presenza al paese lontano
fa di ogni verde che conosco il mio intorno
anche i miei pensieri sotto i pochi capelli canuti
si fanno più tenui alla speranza che insorge
di una primavera lontana nella mente ridondante
nei tuoi occhi di bimbo il percorso tracciato

il cielo celeste di meraviglia colora anche il posto
dove sei sepolta madre facendo i tuoi capelli color turchese
il volto illuminato di comprensione segnato
per chi è rimasto a dibattersi su cose grandi che non si sanno
nel tuo sguardo è il calore l'abbraccio materno
il cruccio di non prestar l'opera nell'umana presenza
ma dall'aldilà infinito d'amore il sostegno

il cielo celeste di meraviglia colora tutta la terra
facendo del globo nell'universo una stella
variopinta e roteante come a una giostra con tutti a una festa
senza assurdi ribollimenti che guastano i sogni i momenti
né nubi atomiche che incrinano il firmamento
eguale coinvolgimento di ciascuno alla primavera che insorge
nei tuoi occhi di bimbo il percorso tracciato
infinito d'amore il sostegno

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 25/04/2011 13:55
    errata corrige "Stati d'animo"
  • Anonimo il 25/04/2011 13:54
    belissima... perchè pochi commenti se si tratta di poesie che devono trasmettere atTI d'animo... questa ne è l'esempio... bella
  • Piero Simoni il 24/11/2010 12:26
    Ti ringrazio allarigo.
  • Anonimo il 24/11/2010 12:19
    La trovo semplicemente splendida.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0