accedi   |   crea nuovo account

Due innamorati

Come mai ogni
mattino pieno di colori
inizia
con questo incessante dolore.

Come mai ogni
volta ti penso e i miei occhi
lacrimano e io fuggo
da quel destino
chiamato realtà.

Come mai ogni
cosa mi fa pensare a te
nella incostante paura
del mio immenso dolore.

E come mai ogni
pensiero è uguale a se stesso
e di te ho soltanto una foto
su cui io
continuo ad innamorarmi.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Sofia Rossi il 15/10/2011 14:06
    Sono d'accordo con Danilo sulla metratura dei versi, ma è veramente un piccolo capolavoro
    'Ogni pensiero è uguale a se stesso
    e di te ho soltanto una foto
    su cui io
    continuo ad innamorarmi'
  • Danilo Carli Stranich il 24/11/2010 12:06
    molto dolce.. non mi convince la disposizione delle parole... ciao
  • karen tognini il 24/11/2010 09:51
    Ci si innamora anche così...

    Bella Sergio...
    buona giornata!
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0