accedi   |   crea nuovo account

Sogno liquido

Ti sento passeggiare nella mia testa.
Odo il rumore dei tuoi tacchi a spillo
mentre percorri in lungo e in largo
ogni corridoio del mio cervello
andando a scoprire ogni angolo
anche il più recondito del mio desiderio di te.
Tu, oh nutrice delle mie fantasie
acqua che disseta il mio alibi di non resisterti
colori l'aria che mi circonda del tuo profumo
mentre tra le lenzuola
fotogrammi d'amore e di frammenti d'amplesso
si fermano sul fondo dei nostri occhi
sulla mia bocca che morde il tuo seno
ad immortalare il sublime possesso
mentre la notte ordisce
tra le sue pieghe
trame di passione esondante.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Alessandro Moschini il 29/11/2010 07:22
    Grazie a tutti
  • ylenia 2010 il 24/11/2010 22:58
    ... molto bella... un mix di sensualita e passione... piaciuta!!!
  • karen tognini il 24/11/2010 19:21
    Ale..è una bella poesia... molto sensuale...
  • Anonimo il 24/11/2010 18:38
    Ode all'amore che sprigiona una forte emozione, percezioni dallo spazio intorno che riecheggiano il bisogno dell'amata. Immagini fluttuanti delicate. Apprezzata in tutti gli aspetti. Bravissimo.