accedi   |   crea nuovo account

Poesia

Di che si vestirà la poesia in questo mondo?
si vestirà di seta.
Di che si vestirà la poesia in questo cielo?
si vestirà di terra.
Di che si vestirà la poesia in questo cuore?
si vestirà di amore.
Di che si vestirà la poesia in questa mente?
si vestirà di saggio.
Di che si vestirà la poesia nelle mani?
si vestirà di argilla.
Di che si vestirà la poesia
in una bocca?
si vestirà di desiderio...
mai la stessa donna, mai lo stesso uomo... ogni giorno angelo diverso, che ispira ira e gloria, distruzione e fama, fatta
per essere giurata... mi tormenta la tua vita, deve nascere per la mia.
Mi contempla la tua fama, deve essere ideata,
pioveranno lacrime e ricordi tutti per non passare mai.
Posso vederti vestita e spogliata di ogni ideale e cuore, sei fatta per cantare la voce di chi parla, tu non sei di chi ama e solo, ma di chi ama e pure...
Tu! Grido di chi reclama e crede, di chi sbaglaito spera, di chi ingrato prega... intrisa di anima, profumo di vita sperata...
Poesia nelle tue braccia il silenzio parla!
Ali della mente, passata, ancora poggi su di una vita e parli e dici e ancor consigli e consoli...
non finirai con il mondo!
Di che si vestirà la poesia nella morte?
Di eternità...

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • esther iodice il 25/11/2010 21:14
    maestro ugo attendo sempre con gioia, i suoi commenti.. alle volte voreri passare a commentare le sue opere, ma mi sneto troppo lontana da tale compito, devo ancora crescere. Lei per me è davvero una persona dotta, di animo e mente, e per questo con giia attendo la vostra lettura e mi pare quasi di non meritarla.. ho davvero molta stima di lei. Grazie a lei... grazie a tutti!!
  • Ugo Mastrogiovanni il 25/11/2010 19:03
    Un linguaggio poetico, forse insolito per molti, ma il più affascinante per chi fa parlare la sua anima con la poesia.
  • esther iodice il 25/11/2010 01:19
    è un incanto trovare tanto nei vostri commenti... cosa avrei mai potuto più chiedere, se nn di essere tanto capita... grazie stefano... grazie giama!
  • Anonimo il 25/11/2010 00:51
    non ci sono commenti... solo esther e poesia...
  • - Giama - il 25/11/2010 00:31
    ciao Esther, mi piace molto la tua Poesia, specie quando le parli; trovo questo momento particolarmente intimo...
    l'eternità della chiusa è un pensiero che condivido pienamente, per me poesia è questo!
    5 stelle, ma credo che non funzionino correttamente..
    a presto
    Gia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0