accedi   |   crea nuovo account

Se io fossi

Se io fossi un poeta,
ti farei navigare sul mio dolore,
che ci sia o no,
conosceresti il mio amore per esso.

Se io fossi un profeta,
ti consiglierei con quale barca navigare,
per meglio poter esplorare le acque del tuo dolore,
e ti insegnerei ad affrontare il mare...
amandolo.

Se io fossi un uomo,
ti farei inevitabilmente del male,
e per il tuo dolore...
potrei anche provare amore.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 04/12/2010 20:16
    Pensieri profondi molto ben espressi... complimenti
  • Francesca La Torre il 01/12/2010 13:32
    Bellissima, il finale dice tutto e mi ha lasciata senza fiato... bravo.
  • Tim Adrian Reed il 25/11/2010 19:51
    Bellissimi gli ultimi versi!
  • Valerio Trocchi il 25/11/2010 14:10
    Grazie mille, sono contento che vi sia piaciuta.
  • coccinella settantotto il 24/11/2010 22:26
    Se io fossi un uomo,
    ti farei inevitabilmente del male,
    e per il tuo dolore...
    potrei anche provare amore... bei versi complimenti!!
  • calogero pettineo il 24/11/2010 21:37
    molto bella la chiusa. versi che esprimo in maniera nitida il percorso dell'amore.
  • Jacopo Di Fabio il 24/11/2010 19:05
    intensa e ricca di significato. Bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0