PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Luna paesana

Luna,
luna nuscana,
ca a sti tiempi
e nuvembre,
stranamente
appari
cchiù bella
e luciente
che mai,
a li guajuncielli nuscani
fai la ruffiana
per u primmu vasu d'ammoru,
e sulamentu tu,
luna,
luna nuscana,
testimone tacita
ed accunsinsiente,
riri
a l'ancoppa,
mannannu loru
la tua benedizione astrale.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • ELISA DURANTE il 26/11/2010 17:47
    Una luna ammiccante e amorevole per amori nascenti. Bravo!
  • laura marchetti il 25/11/2010 08:27
    una testimone dietro la sua ombra... bellissima DON!
  • Dolce Sorriso il 24/11/2010 20:48
    con fatica ma l'ho tradotta... piaciuta molto
    bella
  • karen tognini il 24/11/2010 19:57


    cosa?... traslate please!

    dai scherzo... il senso l'ho preso!
  • Nicola Lo Conte il 24/11/2010 19:50
    "riri
    a l'ancoppa,
    mannannu loru
    la tua benedizione astrale."
    Già... quante volte ha sbirciato silenziosa i primi baci... e non solo!

  • Anonimo il 24/11/2010 19:26
    Splendore del dialetto... ottima poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0