PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Assassini

L'apocalisse d'ogni valore
è un cesto plenario di editti
sudici e corrotti
fiutati nell'aria goccia dopo goccia.

Ho sottratto una storia all'agonia
andava in giro tra scorie sudate
ansimando e tossendo dovunque
di una muta odissea.

Stesa in cima alla strada
fissava assente banchi lerci di bava
ma svegliatasi appena un momento
ogni suo fiato emetteva assassini!

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0