accedi   |   crea nuovo account

Alla Vergine

I cieli spalancati
dal tuo amore,
sono più vicini.
Come quel giorno che eri
preoccupata e non lo Trovavi,
subito corresti,
e camminasti a piedi,
lo trovasti che stava imboccando
il suo percorso per il Calvario.
Così ora allo stesso modo scendi,
per trovare anche noi,
che persi,
ci sentiamo
come granelli
impauriti dei giorni,
e anche se imbocchiamo i nostri piccoli
e infinitesimi Calvari
tu allo stesso modo ci trovi.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Maria Teresa il 25/11/2010 12:28
    Infonde speranza e siccome di momenti bui e dolorosi ne attraversiamo tanti, abbiamo bisogno di sperare.
    Un saluto.
  • karen tognini il 25/11/2010 09:03
    Bravo Antonio... bella!
    ciao
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0