accedi   |   crea nuovo account

Miniere d'Amore

Diamanti

ricordi
d'antico tenero carbone

le gallerie dalle pareti oscure
bagnano ancora il silenzio delle Tue labbra

nelle miniere del nostro corpo
un viso d'oblio lentamente si va rinnovando di sole

un rosso tramonto
ospita
le aurore
dei nostri sospiri bianchi

il duro lavoro del conoscerci
scoprendo
gli squarci scintillanti di intime memorie azzurre

lo splendere nel bruciare d'un bacio

ogni attimo trascorso nell'essere Amore crea giorni stagioni anni

albe di Te
in un ruotar di stelle

abbraccio luci

inauditi preziosi splendori

nel luminoso mistero dei Tuoi occhi scuri

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • - Giama - il 26/11/2010 00:14
    grande ritmo in questa poesia che splende come rara gemma!

    Grande Vin!

    Ciao Gia
  • loretta margherita citarei il 25/11/2010 21:09
    me-ra-vi-glio-sa
  • laura marchetti il 25/11/2010 18:30
    scavare nella tua poesia è come scavare nel tuo cuore, una miniera inesauribile di amore
  • Antonio Pani il 25/11/2010 17:55
    Splendente, coinvolgente. Versi che "trasportano" in modo importante, tenere carezze che accompagnano un cammino di calore, di luce e di amore. Complimenti, bravo Vincenzo. A rileggersi, ciao.
  • Giacomo Scimonelli il 25/11/2010 17:19
    dolce e romantica la tua poesia... bravo Vincenzo.. il poeta dell'amore del nostro sito...
  • karen tognini il 25/11/2010 15:54
    ogni attimo trascorso nell'essere Amore crea giorni stagioni anni

    albe di Te
    in un ruotar di stelle

    abbraccio luci

    inauditi preziosi splendori
    nel luminoso mistero dei Tuoi occhi scuri


    un canto d'amore...
    meravigliosa VINCENZO...
    TROPPO BRAVO...

    KAREN

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0