PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

E sui seni nudi collane di perle

Distesa e silenziosa
è la mia terra
appena mossa
dai sospiri del cielo
dolcemente adagiati
a violare la pelle.

Paziente di fremito
è la mia terra
nell'attesa perfetta
che giunga l'inverno
a posare
sui seni nudi
collane di perle.

Eppure disadorna
la mia terra
nel respirare
ancora non dissuade
indossando
scivolato sul dorso
un frammento di cielo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 11/05/2013 10:42
    Una grandiosa metafora tra la bellezza femminea, anzi tra il corpo tanto straziato in questi tempi maledetti, e madre natura. Una poesia che mi è piaciuta molto.

18 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 07/03/2011 22:21
    Bellissime immagini... brava...
  • augusto villa il 03/01/2011 22:29
    Davvero bella... Versi eleganti e delicati... Stupende le immagini.
    -------------------
  • - Giama - il 01/12/2010 23:34
    versi raffinatissimi per una poesia di spessore, come tuo solito!
    bravissima!
    Ciao Gia
  • Anonimo il 01/12/2010 18:20
    Piaciute queste metafore delicate inneggianti alla terra!
  • ELISA DURANTE il 30/11/2010 07:15
    Che meraviglia!
  • angela testa il 29/11/2010 16:24
    stupenda... non saprei cosa scrivere...
  • coccinella settantotto il 27/11/2010 07:57
    ... Paziente di fremito
    è la mia terra
    nell'attesa perfetta
    che giunga l'inverno
    a posare
    sui seni nudi... bellissimi versi, molto piaciuta!
  • loretta margherita citarei il 26/11/2010 21:49
    e la brina l'incastona con diamanti di brina, bellissima
  • Anonimo il 26/11/2010 19:10
    bellissima, non ho nient'altro da dire...
  • Giusy Lupi il 26/11/2010 19:07
    Bellissima, delicata e molto dolce, complimenti. Ciao Giusy
  • Giacomo Scimonelli il 26/11/2010 16:00
    sospiri del cielo che violano dolcemente la tua pelle.. dolcissimi versi... delicati ed armoniosi...
  • ANGELA VERARD0 il 26/11/2010 15:03
    grazie a tutti!!!

    A Giuseppe: molto colpita dal tuo commento hai capito perfettamente...
  • Giuseppe Amato il 26/11/2010 14:44
    Un piacere leggere e voglio leggere sensa pensare a metafore che pur potrebbero esserci.
    Quel che leggo in parole delicate, quasi soffiate, "la tua terra" colline accennate mosse da un sospiro interno quasi un petto che aspetti, oltre il bacio del cielo, anche un incoronamento dalla natura... collane... su verdi protuberanze della tua terra, del tuo stesso essere al quale partecipi in comunione!! Se non avessi capito niente fammelo sapere!!!!
  • karen tognini il 26/11/2010 13:56
    Bellissima... Angela... ancora complimenti ad un poeta con i fiocchi!
  • Barbara Scarinci il 26/11/2010 13:43
    Bellissima poesia
  • Elisabetta Fabrini il 26/11/2010 13:06
    Nella terra arida candide perle impreziosiscono la tua anima...
    Bellissima poesia!
  • Giuseppe Bellanca il 26/11/2010 12:18
    Nel silenzio del tuo essere, si sente l'attesa in questi versi di una nuova linfa vitale che t'illumina l'anima aspettando con fervore che arrivi presto un amore che possa far trepidare il tuo cuore d'intensa felicità...
    bellissima poesia complimenti, ciao Angè...
  • Vincenzo Capitanucci il 26/11/2010 12:13
    Collane di perle.. frammenti di cielo... a Te.. offro il mio seno nudo..

    Bellissima Angela... la mia Terra... ha un corpo d'Amore..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0