accedi   |   crea nuovo account

Il cielo sorride

Salivano intrepidi
verso quello che sembrava il loro destino,
dopo attimi di sconforto
l'ebrezza della rivincità
capitolò nel loro sistema,
assuefatto di perversi pentimenti.
Non si poteva tornare indietro,
la strada era iniziata e non c'era
alternativa.
Proprio quella che si cercava,
si tramutò presto in una condizione
permanete e immutabile.
Gli occhi brillavano per il freddo,
e i capelli erano accarezzati
da raggi splendenti, come non si erano
mai visti prima.
Veloci e impassibili, arrivarono
al punto in cui doveva avvenire il fatto.
Urla e fumo,
rabbia e sudore,
grida, da una parte e dall'altra.
Furtive mosse furono subito
placate dalla rabbia dei guardiani,
servi dell'ordine vigente,
mentre tutti cercano di resistere a quella barbara
e inaudita violenza, scatenata da una semplice parola.
Ma non servì a nulla.
Loro vinsero, e i cani del male
scapparono negli ingorghi metropolitani
intasati dalla nullità di automi,
leggermente infastiditi per il caos.
Quel caos era simbolo della loro forza,
della saggezza delle loro azioni e
della ferrea idea mutante.
La gioia si levò in cielo,
e non si vide mai
un cielo cosi bello, cosi libero.
Trionfanti inni di uguaglianza
e di vittoria all'oppressore.
Salute combattenti della libertà,
a voi la gloria di aver distrutto il malefico
congegno millenario dell'intolleranza.
La passione della vostra idea
ha spazzato tutto il marcio sistema programmato.
Avete riportato il significato di vita
alla squallida esistenza che ci crocifiggeva,
implacabile ormai da troppi secoli,
e l'orizzonte sorride,
pronto alla nuova libertà

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 21/12/2013 18:47
    noia... noia... noia...
  • Silvia Pag il 28/11/2010 16:35
    a voi la gloria di aver distrutto il malefico
    congegno millenario dell'intolleranza.
    Bellissimo questo passaggio.. Mi piace molto!
  • loretta margherita citarei il 27/11/2010 20:43
    intensa poesia, molto bella
  • Giusy Lupi il 27/11/2010 11:55
    Molto bella, specialmente il finale... e l'orizzonte sorride,... pronto alla nuova libertà... pieno di speranza. Piaciuta molto.
    Ciao. Giusy

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0