accedi   |   crea nuovo account

Vorrei

Vorrei parlar d'amore e felicità,
vorrei gridare ti amo squarciando il silenzio,
il silenzio tremante della mia anima nuda e sola.
Vorrei estirpare un pianto
ed annaffiare di sorrisi e lacrime colorate
un nome sfiorato dal mio amore.
Non la solita parola imparata a memoria,
amore, amore e amore.
L'eternità non è la dimora di Cupido
è la speranza e la gioia vorrei dipingere
affiancando un sorriso al mio sospiro.

Un'anima simile esisterà,
un'anima strana in cerca di dolcezza,
in cerca di tenerezza,
in cerca di certezze e tranquillità,
un'anima come la mia sognatrice
ma leale e fiera;
fiera di un amore unico,
di un amore vero e puro.

Vorrei, ma restando immobile
nessun segnale sfiora il mio timido cuore,
vorrei ma la paura di un no vince,
la paura di altro dolore
mi scoraggia e trasforma la mia identità.
Vorrei soltanto sorridere,
dipingere e macchiare fogli bianchi
di versi e rime,
di dediche e speranze,
di sogni e passione,
di emozioni e stille profumate.
Stille sorridenti e incolore,
ma sinceramente,
della vita e dei miei sorrisi
attratte ed innamorate.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Anonimo il 19/03/2011 12:24
    Che dire mi e piacciuta, certo chi di noi nn "paura di altro dolore" che la vita ci riserva...
  • Anonimo il 02/12/2010 07:22
    Ho i brividi e... VORREI che me ne regalassi altri in futuro... bellissima
  • ANGELA VERARD0 il 30/11/2010 15:55
    questa poesia ha in sé tutte le domande e le risposte... il desiderio e il freno alla sua realizzazione... è tutto in te lascialo scorrere...
  • ELISA DURANTE il 29/11/2010 09:24
    Dolce e malinconica, tanti desideri riuniti in un... sogno poetico!
  • Alessandro Moschini il 29/11/2010 07:21
    Amico mio la tua poesia è bellissima. Dolce e sognante. Un abbraccio.
  • Maria Rosa Cugudda il 28/11/2010 20:32
    sempre molto emozionanti le tue opere, particolarmente piaciuta!
  • Don Pompeo Mongiello il 28/11/2010 12:20
    Poesia molto apprezzata e piaciuta. Complimenti!
  • laura marchetti il 28/11/2010 09:57
    I DOLORI DEVONO DARCI LA SPINTA A REAGIRE ALTRIMENTI CADIAMO VITTIME DEI NOSTRI SBAGLI E LORO HANNO IL SOPRAVVENTO E POI... IL GIOCO È APERTO... FINO ALLA FINE! POSSO SEMBRARTI CINICA, MA UNA GOCCIA DI QUESTA MISCHIATA AL MIELE DELLA DOLCEZZA AIUTA A SORSEGGIARE MEGLIO LA VITA COCKTAIL CHE VA ASSAPORATO E GUSTATO
  • Falco libero il 28/11/2010 01:44
    Paura di altro dolore o di cocenti delusioni ma devi rischiare Giacomo.
    Bella Poesia sentita ed aperta
    Bravo
    Falco Libero
  • Elisabetta Fabrini il 27/11/2010 21:12
    Bellissima poesia Giacomo... adesso è arrivato il momento di sorridere di nuovo...
    Bravissimo!
  • loretta margherita citarei il 27/11/2010 20:59
    arriverà, forse tra i doni sotto l'albero? auguri giacomino
  • karen tognini il 27/11/2010 20:19
    Penso quello che ha scritto coccinella...
    riprenditi...
    sorridi e il mondo ti sorridera'...
    ciao

    k
  • Giusy Lupi il 27/11/2010 18:38
    Ciao Giacomo,
    io scrivo, scrivo e scrivo...
    Tu vorresti... vorresti... vorresti...
    Ti auguro con tutto il cuore, di sorridere, dipingere di versi e rime fogli bianchi, dediche e speranze, sogni e passioni, stille profumate... Piaciutissima e sentita molto.
    Con affetto. Giusy
  • Anonimo il 27/11/2010 16:15
    L'eternità non è la dimora di Cupido
    è la speranza e la gioia vorrei dipingere
    affiancando un sorriso al mio sospiro...

  • Anonimo il 27/11/2010 14:26
    Un patos espressivo la percorre, una prosa drammatico/romantica che si legge bene.

    Ciao.
  • coccinella settantotto il 27/11/2010 10:16
    Vorrei... vorrei... vorrei... vorrei... quanto vorrei che i tuoi "vorrei" diventino realtà ...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0