accedi   |   crea nuovo account

Frequentando

Quando incominci ad accettare le tue sconfitte
cammini a testa alta e con gli occhi aperti
con la grazia e con le lacrime di un adulto,
non con il dolore di un bimbo.
 Dopo un po' impari a costruire tutte le strade oggi e che i tuoi sogni sono le uniche cose che ti sono rimaste e non puoi aspettare ancora...
perché il terreno di domani è troppo incerto  per fare piani e non puoi permetterti di aspettare ancora...
 Dopo un po' impari che anche il sole scotta,   ma che non è importante che se per raggiungerlo ti bruci un po'... e che la notte è bellissima ma hai anche bisogno di dormire..
 Perciò pianti il tuo giardino e lo coltivi con i tuoi sogni e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti porti i fiori.
Lo innaffi tutti i giorni invece di aspettare che piova e lo difendi dai temporali e...
 Dopo un po' impari che puoi davvero sopportare,
impari che niente ti fermerà anche se a volte ti sembra di stare fermo,
impari che è bello osservare la luna per ore e che ti domandi perché nessuno te lo aveva mai detto...
 Dopo un po' impari che è bello vivere per te stesso e ti chiedi perché in pochi lo fanno, impari
che sei davvero forte e che vali davvero anche se gli altri pensano il contrario.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • loretta margherita citarei il 29/11/2010 20:55
    condivido, anche se è più prosa che poesia, ottimo contenuto
  • Anonimo il 29/11/2010 09:47
    nn è ke l'accetar le sconfitte d mandino in un mondo fantasioso fatti d sogni e illusioni?
    Non bisogna imparare a sopportare ma a vivere!!!
  • ELISA DURANTE il 29/11/2010 08:45
    Riflessioni profonde ed interessanti, quasi un vademecum per la serenità.
    L'avrei proposta come narrativa, però, perchè non mi pare "poesia".
  • Francesca La Torre il 29/11/2010 07:35
    Bellissima nel contenuto e nell'esposizione, non so si chi sei ma se sei riuscito in quello scrivi, sei bravo, io vorrei tanto farcela e ho sempre pensato cio' che tu hai espresso. Piaciuta molto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0