PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sentirmi vivo

Più volte mi son chiesto
se son di questo mondo,
mi sento molto diverso
da chi mi sta intorno,
spesso mi sento perso.

Il tempo sfugge dalle dita,
riduce lo spazio ai sogni
aumenta i ricordi della vita,
scrivere questi versi inutili
mi illude che non è finita.

Su questa terra non so stare
rumori che mi assordano,
persone assorte a pensare,
mostri di cemento ovunque,
auto che vorrebbero volare.

Mi emoziono di piccole cose,
un bimbo al seno materno,
le onde del mare maestose,
un cane randagio che ha sete,
il fragrante profumo delle rose.

Poesie, per questo le scrivo,
o meglio, provo a scrivere versi,
in modo semplice, comprensivo,
complicato è già tutto il resto,
è il mio modo per sentirmi vivo.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 19/05/2012 16:22
    Non è vero, credimi, che sei tanto diverso, dato che quanto scrivi mi piace tanto e commuove! Ma poi la diversità è ricchezza, DAVVERO! Può insegnarci SEMPRE qualcosa, perfino quando, in se stessa, la giudichiamo negativa. Ciao. Auguri intensi di gioia.
  • laura marchetti il 30/11/2010 08:13
    SENTIRSI VIVI NON BASTA, LA TUA CARICA DI SENSIBILITA'... PER SAPER APPREZZARE, COMPLIMENTI!
  • ELISA DURANTE il 29/11/2010 17:42
    Con tutti gli zombi che girano, sentirsi ed essere vivo è una fragile ma preziosa prerogativa. Complimenti!
  • Giacomo Scimonelli il 29/11/2010 16:38
    bravo... poesia molto apprezzata
  • angela testa il 29/11/2010 15:40
    siamo umani sensibili... poter scegliere le cose sarebbe troppo bello...
    ma le difficoltà fanno parte della vita... l'ho letta con vero piacere...
    molto intensa nelle parole...
  • Laura cuoricino il 29/11/2010 15:02
    Le anime 'sensibili' trovernno empre difficoltà ad andare a passo con i tempi, così effimeri e vuoti...
  • Francesca La Torre il 29/11/2010 13:38
    Bella, hai saputo renderti trasparente con una vera poesia, espressa con sincerita' e dolcezza. L'apprezzo molto perche' mi ritrovo nelle tue parole.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0