accedi   |   crea nuovo account

Il racconto del silenzio

E chiese di me
il silenzio
arrampicando il fiato
in spazi angusti
farneticando
di strani suoni
- incomprensibili segni del tempo -

Mi raccontò di sé
affacciato al cielo
mentre osservava il mondo
e continuava a parlare
tacendo
falsi perché.

E mi ritrovo oggi
a cercarlo
- quel silenzio -
che esplode dentro
e racconta ancora
- tacendo -

i suoi perché

 

2
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gaetano Ippolito il 15/03/2013 19:10
    Stupenda a dir poco, anzi pochissimo . È sublime. Complimenti.

3 commenti:

  • Rossana Russo il 31/12/2011 16:33
    A volte il silenzio vale più di mille parole..
  • loretta margherita citarei il 29/11/2010 20:49
    bella poesia quando il silenzio molto ha raccontare..
  • Attanasio D'Agostino il 29/11/2010 17:19
    ..."e racconta ancora
    - tacendo -

    i suoi perché".
    È silenziosamente stupenda...
    Un caro saluto Tanà.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0