PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

In ogni direzione e luogo

Quei pomeriggi avidi di febbre
io li ricordo non come vorrei
del resto stanno lì annodati okay
ad indossare i soliti indumenti stretti.

Son quelli che di più vorrei capirne il senso
in ogni direzione e tempo
son quelli che di logica son privi
e vanno avanti senza convinzione.

Nell'etere vigore strapazzato
da catenacci in voga nei programmi
concetti rigorosi posti in basso
rivisti di recente con passione.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0