username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Andar nel sogno

Frà questi verdi, immensi e profumati,
il cui vederne i confini è folle cosa,
l'essere mio nel silenzio vaga.
Immobili son le nuvole nel cielo,
cui il soffiar dell'Eolo leggero,
spinta non dà, ma su d'esse tranquillo posa.

Nulla nel nulla, nell'aere leggero vago,
or su l'ali d'un ricordo, or sull'amarezza
d'un rimpianto.
Quì, non visto, vicino son al mandorlo fiorito,
che teste fu quel Maggio in cui ti chiesi in sposa,
e che il ricordare, l'anima m'ingioisce e appéna.

Ora, in questo luogo ove non v'è né spazio e tempo,
in cui armonia e luce formano catena, e che nessuno
lasciare può per cosa alcuna, per un'ora sola
fuggirne io vorrei, per andar da lei, l'amata mia
che sola nel letto suo, or riposa,
e varcar del sogno l'uscio,
e giacer con lei, finché l'ora del risveglio giunga.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 11/03/2011 09:34
    Il sogno a volte spalanca le porte dei ricordi... ricordi che riaprono ferite che, nonostante il passar del tempo, ancora piangono tutto il nostro dolore!
    Quel soffio di Zefiro che non scompone, non disturba ma che culla un sentimento forte... Sei molto bravo... scrivi con eleganza. Questa poesia è una miscellanea di colori dai più chiari... ai più scuri CLA
  • augusto villa il 18/02/2011 14:40
    Davvero bella, elegante, ben scritta...
    Giunge il sentore in tutta la sua intensità, bravissimo!!! -----------
  • Anonimo il 22/12/2010 12:00
    Molto bella e commovente;piena di pace idilliaca e serenità nel dipanarsi dei ricordi. ciao
  • Aedo il 18/12/2010 16:00
    Usando uno stile molto accurato, apri una porta suggestiva, che conduce ai prati del sogno. Bravissimo Bruno!
  • ELISA DURANTE il 04/12/2010 21:31
    Dolce il sonno se i sogni sono un cammino comune. Molto bella!
  • laura marchetti il 30/11/2010 08:48
    volare Dentro nubi di rimpianti, dentro cieli tersi di un ricordo... un tuffo nascosti dal vapore di un sogno, lontano da rincorrere o vicino così vicino... da sfumare tra le dita
  • loretta margherita citarei il 29/11/2010 20:34
    sempre stupende poesie le tue

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0