accedi   |   crea nuovo account

Inverno

Cadono le foglie
E l'odore dell'inverno
Già si sente forte
Questo gelo di brividi
Questo ghiaccio che cade dai nidi
Che scioglie quei nidi
Già come te
Già come me

Stella di fuoco
Dell'anima viva
Del mio corpo
Su di te
Resta solo saliva
Sento il niente
Perché
Mento nel niente
Di mille se

 

l'autore giuliano cimino ha riportato queste note sull'opera

fine di un amore come i nidi di uccelli morti e l'inverno che gela i sentimenti.. per finire con il mentirsi... come può essere vigliacco l'uomo


0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Elisabetta Fabrini il 30/11/2010 21:45
    Splendida...
    Bravissimo!
  • Nicola Lo Conte il 30/11/2010 21:17
    Inverno... nel cuore...
    per fortuna torna sempre la primavera...
  • ELISA DURANTE il 30/11/2010 18:38
    Almeno l'Amore non dovrebbe ghiacciare, d'inverno... Purtroppo accade se..."mento nel niente / di mille se"...
    Esco dalla lettura e dal commento con un certo magone... Auguri!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0